Wine Research Team: Muròla

Download scheda vino: LUCILLIANOVORE

La nostra Famiglia, originaria di Loro Piceno nell’entroterra maceratese, ha acquistato all’inizio dell’800 terre che facevano parte della storica Abbazia di Fiastra. Successive acquisizioni hanno portato l’estensione della proprietà a 500 ettari.

In questo luogo a metà strada tra i Sibillini e l’Adriatico, è stata creata la Muròla, nella mitica Terra dei Piceni, coloro che in origine hanno seguito il “Picchio Sacro”, come racconta Strabone.

La Muròla, oggi zona d’eccellenza, ai confini di una Riserva Naturale e di uno straordinario sito archeologico, è la Terra che custodisce i nostri autoctoni.

Muròla è un toponimo locale, che si riferisce a una fonte utilizzata per abbeverare gli animali, per cui terreni con “Muròle” erano in antichità particolarmente apprezzati. Qui ne esiste una, già evidenziata nei cabrei dell’inizio del ‘700.

La Famiglia produce vini da antiche varietà locali e coltiva cloni esclusivi rintracciati nella proprietà. E’ parte fondamentale del nostro progetto il legame al territorio, alla sua storia e alle sue tradizioni ed è un punto irrinunciabile per noi la cura dell’espressione individuale dei vini.

Lavoriamo per la ricerca e l’esaltazione della Tipicità cioè per l’inconfondibile espressione che alcune terre sanno trasmettere ai vigneti che su di loro insistono.

Vogliamo che i nostri vini parlino del luogo da cui provengono e che siano inconfondibili.

“Ho aderito, la Famiglia ha aderito, semplicemente perché ci piacciono le sfide.
Perché per noi è fondamentale migliorare, porsi obbiettivi alti.
Ci piace la solitudine di quelli che rischiano e che guardandosi attorno trovano quelli come noi.”
JM