Wine Research Team: Cigognola

Download scheda vino: SCALEO

L’azienda Castello di Cigognola sorge nel cuore dell’Oltrepo Pavese, sulle colline strette tra Piemonte ed Emilia, a sud del fiume Po, in quello che un tempo e fino all’Unità d’Italia era denominato “Vecchio Piemonte”. Nasce dall’intuizione dei proprietari Gianmarco e Letizia Moratti che, insieme all’enologo Riccardo Cotarella e a un team di esperti, hanno voluto scommettere su un terroir particolarmente favorevole. Importanti investimenti in vigna e in cantina hanno trasformato l’antico castello in un punto di riferimento d’eccellenza. Le caratteristiche pedologiche, territoriali e climatiche della zona, che perfettamente si sposano alla valorizzazione delle qualità organolettiche dei vitigni di Barbera, Pinot Nero, Nebbiolo, rendono possibile una produzione di grande struttura e complessità. L’Azienda Castello di Cigognola condivide col Piemonte e Bordeaux la posizione sul 45° parallelo, la migliore fascia territoriale per la coltivazione della vite e si sviluppa su 33 ettari vitati, su un territorio collinare situato a circa 400 metri sul livello del mare.

“Tradizione e innovazione da sempre rappresentano i cardini della produzione di Castello di Cigognola. Un connubio perfetto tra ciò che è fondamentale preservare e ciò che è necessario innovare. Il progetto WRT si inserisce perfettamente in questo modo di interpretare la produzione vinicola al Castello di Cigognola. Un sentimento puro, storico, sempre capace di interpretare nuove sfide.”
Gianmarco Moratti